News

Cremona, notte di luce

Un evento per ringraziare i cremonesi, per ricordare quanto accaduto, per impegnarci per la ripartenza ed il futuro.

Cattedrale e Battistero di Cremona

Il 20 giugno 2020 a Cremona sarà una Notte di Luce dedicata ai cremonesi. Un evento televisivo, che avrà come protagoniste la musica, la nostra città, le parole per raccontare ciò che abbiamo vissuto e che nel mese di luglio sarà trasmesso sui canali RAI.

L’emergenza Covid-19 ha lasciato un segno indelebile nelle nostre vite: un lungo momento di sofferenza vissuto dai cremonesi con dignità e compostezza.

Oggi, dopo il tempo del dolore, vogliamo che arrivi quello della speranza: per ricordare e pensare ad un nuovo inizio: il 20 giugno, simbolica data di rinascita dopo la lunga notte dell’epidemia, sarà una Notte di luce per Cremona. È stata scelta una location evocativa, di fronte alla Cattedrale di Cremona, dove si alterneranno musica e testimonianze, con i riflettori puntati sui cremonesi.

Con un grande sforzo corale, abbiamo unito le volontà di ripartire delle nostre realtà e abbiamo dato vita a Cremona, notte di luce. Un evento televisivo capace di alternare e dare spazio a tre luminose protagoniste: la musica, la nostra città e le parole, per raccontare ciò che abbiamo vissuto. Un appuntamento che vanta la collaborazione di una realtà nazionale, la RAI, che nel mese di luglio trasmetterà il concerto sui propri canali.

Per scoprire il dietro le quinte della serata abbiamo realizzato, sabato 20 giugno, un video in diretta per presentare chi ha permesso la realizzazione dell’evento: è sempre disponibile a questo link.

Potete seguire tutti gli aggiornamenti e conoscere i protagonisti anche sul profilo Instagram.

Cremona, notte di luce vuole essere un evento per ringraziare i cremonesi, per ricordare quanto accaduto, per impegnarci per la ripartenza ed il futuro.